Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Non si ferma al posto di blocco: inseguimento e sparatoria per le strade di Ardea

Il conducente dell'automobile, proveniente da Pomezia e diretto a Tor San Lorenzo, ha ignorato l’alt intimato dai carabinieri e a quel punto è partito l'inseguimento.

Ardea – Non si ferma al posto di blocco dei carabinieri e semina il panico per le strade di Ardea. Una scena da film quella che è accaduta intorno alle 21 di oggi 14 aprile 2020. Il conducente dell’automobile, proveniente da Pomezia e diretto a Tor San Lorenzo, ha ignorato l’alt intimato dai carabinieri e a quel punto è partito l’inseguimento.

L’uomo, inseguito da due gazzelle dei carabinieri di Pomezia, ha tentato di fuggire e ha imboccato la Pontina, arrivando così ad Ardea, dove è iniziata una sparatoria su via Modena, nel quartiere Nuova Florida. L’inseguimento è stato visto anche dai vigili della Municipale di Ardea, al varco tra Laurentina e Castagnetta.

Dopo diversi spari, uditi da molti cittadini della zona che hanno espresso la loro preoccupazione nei vari gruppi social, il malvivente è stato catturato a via Napoli. Al termine della perquisizione l’uomo non era in possesso di alcuna sostanza illecita e resta quindi da chiarire il motivo della sua fuga al posto di blocco.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea