Seguici su

Cerca nel sito

Roma, esce di casa violando i decreti per portare a spasso la tartaruga: multata

Controlli a tappetto da parte degli uomini dell'Arma nei parchi e nelle strade della Capitale durante le festività pasquali

Roma – Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione Roma Centocelle coadiuvati da quelli della Compagnia di Intervento Operativo hanno sanzionato una donna di 60 anni, perché sorpresa fuori dalla propria abitazione senza giustificata motivazione.

I Carabinieri, in piazza dei Gerani, nel corso di specifici controlli del territorio finalizzati al rispetto delle prescrizioni per l’emergenza sanitaria, hanno controllato la donna che stava passeggiando a piedi nella citata piazza del quartiere Centocelle con al seguito una tartaruga.

Alla richiesta della certificazione, la 60enne ha fornito la singolare giustificazione, riferendo che era uscita dall’abitazione per portare a fare una passeggiata alla propria tartaruga, regolarmente posseduta.

Per la donna è scattata la sanzione amministrativa per l’inosservanza della vigente normativa finalizzata alla limitazione del contagio da virus Covid-19.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana