Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Tamberi: “La quarantena mi ha giovato. Tornerò a pieni giri”

Parla il campione europeo indoor di salto in alto delle Fiamme Gialle, in attesa del ritorno agli allenamenti il 4 maggio

Mi sento come una Ferrari che al giro finale va più lenta dopo aver tirato al massimo. Ma avere un periodo di tranquillità aiuta a non surriscaldare il motore e so che tornerò a pieni giri“.

L’altista azzurro Gianmarco Tamberi attinge ai motori per raccontare la sua quarantena e il digiuno da gare causa coronavirus. “Ogni allenamento –  racconta – lo vivo come una gara e ora devo ammettere che questa motivazione è molto più bassa. Vivo questo periodo però con molta serenità e dico che non mi fa per niente male. Forse ne potrei anche giovare“.

(fonte@ansa.it)(foto@Colombo/Fidal)