Seguici su

Cerca nel sito

Imprese in difficoltà, nasce il “Comitato Sos Lazio”

Un patto di solidarietà tra grandi e piccoli imprenditori per uscire dalla crisi Covid-19

Roma – Le imprese soffrono, le aziende chiudono, il futuro è incerto. In questo scenario, con la necessità di riorganizzare il proprio lavoro e le mancate risposte immediate del Governo, molti imprenditori stanno scegliendo la strada del mutuo soccorso. Una sorta di patto territoriale, per valorizzare e sostenere le singole attività.

sos lazio“In questo particolare momento di bisogno e confusione – spiega Maricetta Tirrito, membro del Comitato direttivo – le imprese si uniscono per cercare soluzioni e aggregazioni e solidarietà tra le varie fasce di operatività. D’altronde dal Governo ad oggi abbiamo sentito solo promesse di sostegno non supportate dai fatti, e proposte di indebitamento ulteriore, peraltro neanche facilmente fattibile, vista la refrattarietà del sistema bancari a fidarsi delle presunte ‘garanzie’ statali.

Il neonato Comitato – afferma ancora Tirrito – è supportato da tutta una serie di commerciarti e grandi imprenditori del Lazio, con l’idea di fare sistema, privilegiando gli scambi interni e sostenendo quelli verso l’esterno. Tra i primi ad aderire, anche associazioni di consumatori e imprenditori.

Dopo gli atti di protesta concretizzatisi nel ridare le chiavi dei negozi e delle imprese ai vari Sindaci, ora si farà un ulteriore passaggio di riorganizzazione per sostenersi, un ‘patto territoriale’, appunto”

Il Comitato ha nominato presidente pro tempore Marco Colavecchi. Nel direttivo: Antonello Bassi, Silvano Sorbo, Carlo Vicenti. Isabella Brugaletta, Antonella Riti, Antonio Lanziano, Roberto Esposito e Maricetta Tirrito.

Info: comitatososlazio@gmail.com, cell. +39 339 174 5611