Seguici su

Cerca nel sito

Anzio, ecco come richiedere le borse di studio della Regione Lazio

La domanda, cui dovrà essere allegata l'attestazione Isee, potrà essere presentata esclusivamente via email o pec entro e non oltre il 25 maggio 2020

Anzio – La Regione Lazio, con deliberazione di G.R. n. 118 del 24/03/2020, ha approvato il bando per l’assegnazione di Borse di Studio riservate agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e dei primi tre anni dei percorsi IeFP. Le domande potranno essere presentate esclusivamente via email o pec entro il 25 maggio 2020.

I requisiti

• studenti residenti nel Comune di Anzio;
• frequentanti le scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie (dal 1° al 5° superiore) (con esclusione delle scuole private non paritarie);
• frequenza dei primi tre anni di corso dei percorsi formativi IeFP;
• reddito Isee in corso di validità del nucleo familiare non superiore ad € 15.748,78. Per Isee di riferimento in corso di validità si intende sia la nuova attestazione Isee 2020 sia l’attestazione Isee 2019 scaduta il 31/12/2019 (ma che era in corso di validità all’inizio dell’anno
scolastico 2019/2020).

La domanda

Le famiglie interessate dovranno scaricare il modello di domanda in pdf editabile – disponibile sul sito del Comune di Anzio – compilarlo in ogni sua parte ed inviarlo, comprensivo degli allegati obbligatori, a email: borsedistudio@comune.anzio.roma.it oppure pec: pubblicaistruzione.comuneanzio@pec.it.

Entro i termini sopra indicati dovranno essere trasmessi esclusivamente via email a pena di esclusione:
1. modulo di domanda debitamente compilato e sottoscritto;
2. attestazione Isee in corso di validità inferiore ad € 15.748,78;
3. documento di identità del genitore richiedente se lo studente è minorenne;
4. documento di identità e codice fiscale dello studente.

Per ulteriori informazioni: tel. 06/98499456-06/98499425, borsedistudio@comune.anzio.roma.it. Si invitano gli utenti a visionare la versione integrale dell’Avviso Pubblico disponibile sul sito (clicca qui).
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Anzio