Seguici su

Cerca nel sito

Cuori di fragola per la Festa della Mamma

Delle mini cheesecake alla fragola per deliziare la persona più importante della nostra vita: la mamma

Più informazioni su

di: ILARIA CASTODEI

Coccolare e festeggiare la propria mamma con un delizioso dessert significa stupirla facendole assaggiare il più dolce degli auguri. E le mini cheesecake alle fragole è proprio il piatto perfetto per omaggiala. A partire da un croccante e friabile biscotto, con uno strato di crema spumosa e aromatica e per finire una dolce ricopertura di fragole; questa variante della classica cheesecake tonda rappresenta, per più motivi, nella forma e nel sapore l’affetto sincero per la propria madre.

Perchè la cheesecake e le fragole?

La cheesecake in generale è un dessert fresco che richiama la bella stagione; è facile da preparare nel suo formato di monoporzione “quatto cuori”( che uniti per le punte formano un fiore) a simboleggiare l’amore per la propria mamma; e poi le fragole, un frutto di stagione a basso contenuto di calorie che ha sempre un buon sapore. Il loro colore rosso intenso e la loro forma sono da sempre simbolo del sentimento d’amore. E’ uno degli alimenti conosciuti più potenti, dalle mille proprietà benefiche, adatto a tantissimi tipi di piatti e di dessert. Le fragole sono un piacere per gli occhi, per il palato e la salute e in questo periodo, di piena stagionalità, no anche economicamente più accessibili ma, soprattutto, durante questi mesi, ciò che balzerà agli occhi è il loro colore rosso vivo, la succosa polpa e di bell’aspetto. È vero quindi che questi frutti attirano prima di tutto l’occhio. La reazione del cervello è immediata e intensa. Associa il colore e l aspetto del frutto con un sapore squisito e ben fico per la salute. Infatti, includere le fragole nel a propria dieta quotidiana assicura una delle più grandi fonti di antiossidanti in natura grazie ad n altissimo contenuto di vitamina C. Da tenere in considerazione anche tanti minerali, vitamine A ed E e i benefici nutrizionali che han o reso la fragola uno dei migliori protettori del a salute.

Ricetta delle mini cheesecake alle fragole

E’ una raffinata delizia in formato monoporzione, molto semplice da preparare perché senza cottura, perfetta per tutti coloro che nella stagione più calda preferiscono non accendere il forno, ma non per questo sono disposti a rinunciare a un dolce ghiotto e accattivante.

Ingredienti per 4 mini cheesecake:

Per la base: 150 g biscotti Digestive, 60 g Burro

Per la crema: 125 g formaggio fresco spalmabile, 125 g ricotta, 35 g zucchero a velo, 100 g panna fresca liquida, 8 g gelatina in fogli, 1 baccello di vaniglia

Per la copertura: 180 g di fragole, menta 2 (o basilico)

Procedimento:
Per realizzare le mini cheesecake per prima cosa bisogna occuparsi della base: in un mixer versare i biscotti secchi e frullarli finemente, poi metterli in una ciotola aggiungendo il burro fuso. Mescolare con un cucchiaio di legno così da ottenere un composto umido.
Adagiare dei coppapasta a forma di cuore con un bordo di 4,5 cm su un vassoio rivestito con carta forno. Versare all’interno di ciascuno 1/4 delle briciole di biscotto e compattare bene il composto con il dorso del cucchiaio per formare la base. Porre il tutto a raffreddare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Passando alla crema: in una ciotola con acqua fredda mettere i fogli di gelatina per circa 10 minuti, in modo da ammorbidirli. Prendere 50 g di panna dalla dose totale e porla in un pentolino a scaldare; una volta che la gelatina si sarà ammorbidita, strizzarla e scioglierla nella panna calda a fuoco spento mescolando con un frusta così non si formeranno i grumi. Lasciare raffreddare. In una ciotola versare la ricotta, il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo; montare il tutto con le fruste elettriche per amalgamare e poi aromatizzate con i semi del baccello di vaniglia. Versare dunque anche la restante dose di panna e quella nel pentolino, dove è stata sciolta la gelatina. Continuare a montare il composto con le fruste fino a quando non sarà morbido e spumoso. Riprendere gli stampini con le basi, riempirli fino al bordo con la crema, livellando la superficie con il dorso di un cucchiaio. Lasciare rassodare le mini cheesecake per almeno 4 ore in frigorifero.

Nel frattempo lavare e asciugare con cura e delicatezza le fragole, quindi tagliarle in piccole fettine sottili. Passato il tempo riprendere le mini cheesecake rassodate e togliere lentamente il coppapasta . Distribuire sui 4 stampi le fettine di fragole rispettando la forma dei cuoricini e sovrapponendo di poco una fettina con l’altra. Decorare con foglioline di menta fresca (o anche con foglioline di basilico o il picciolo della fragola stessa).
La cheesecake va conservata completa di fragole in frigorifero per due o tre giorni, in freezer fino a uno due mesi senza però la frutta fresca in superficie.

Integrazioni e varianti.

Le mini cheesecake possono essere arricchite, prima di adagiare le fragole, sia alla base (sopra il biscotto) che sulla superficie della crema, da una confettura (sempre di fragole) oppure da un coulis, ovvero una salsa utilizzata per guarnire o accompagnare diverse pietanze o dessert. Le fragole possono essere nel finale lucidate con una confettura leggermente scaldata e decorate con fiocchi di panna.
Anche la crema nel centro può essere addizionata di aromi e sapori diversi donandole svariate colorazioni. Queste mini cheesecake sono così facili da preparare da diventare un dessert estivo alla portata di tutti, anche in altre versioni come quella al limone, melone, pesche, frutti di bosco e tanti altri, nel formato intero tondo e quadrato o monoporzione, come questa proposta, da servire su piatto, vassoio o bicchiere. Si sa, la cheesecake è uno dei dolci più versatili che esista e per questo assomiglia molto proprio alla figura della mamma, entrambe scaldano lo sguardo e il cuore. Piccolo segreto di preparazione: farla con amore.
Il Faro online – Clicca qui per leggere la Rubrica Cucina & Sapori

Più informazioni su