Seguici su

Cerca nel sito

Festa patronale a Nettuno, il 10 maggio sui balconi candele accese per omaggiare la Madonna

l’Amministrazione Comunale rinnova l’invito ad accendere una candela o una luce ed esporla fuori dalle proprie abitazioni in occasione della Festa patronale della città.

Nettuno – “Questa che si va concludendo è la settimana più attesa e importante per i cittadini nettunesi. La prima settimana di maggio è quella dove ogni anno si svolge la Festa patronale in onore della Madonna delle Grazie che, in questo 2020, è stata annullata a causa del coronavirus”. È quanto si legge in una nota stampa del Comune di Nettuno.

“Un evento unico – continua il Comune – che ha un solo precedente: la Seconda Guerra Mondiale. Domenica si sarebbe svolta la processione di ritorno, momento di unione e incontro per l’intera comunità di Nettuno. In quest’occasione l’Amministrazione Comunale rinnova l’invito di accendere una candela o una luce ed esporla fuori dalle proprie abitazioni, così come avvenuto per la ‘processione di andata’ sabato scorso”.

“Ci siamo sentiti tutti un po’ più vicini vedendo le luci fuori dalle case dei nettunesi – dichiara il Vicesindaco Alessandro Mauro – per questo vogliamo rinnovare l’iniziativa #unalucepermaria. In questi tempi bui e incerti è importante coltivare le nostre tradizione per far crescere ancora di più il senso di comunità, messo a dura prova dal distanziamento sociale a cui siamo costretti per uscire dall’emergenza Coronavirus”.

“Come Amministrazione – conclude il Vicesindaco – ci impegneremo al massimo, e in questo senso siamo già a lavoro, per trovare il modo di rendere omaggio a Nostra Signora delle Grazie quando il Covid 19 sarà definitivamente sconfitto, magari organizzando una processione in suo onore anche fosse a settembre o ad ottobre”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Nettuno