Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Dall’ iPhone SE 2020 alle nuove serie Netflix, gli specialisti delle recensioni online?

Gli esperti del web molte volte sono semplici utenti, mentre in altri casi sono figure specializzate.

Più informazioni su

Le novità tecnologiche, come l’arrivo dell’iPhone SE 2020, suscitano l’interesse degli appassionati e degli specialisti del settore.

Se si pensa ad esempio al nuovo arrivato in casa Apple, molti sono i pareri degli esperti rispetto alle caratteristiche non solo del prodotto tecnologico, ma anche delle versioni delle cover disponibili in commercio.

Ormai, l’attività della recensione è infatti estesa a tutti gli ambiti di attività, a partire dalla tecnologia, con tanto di articoli che spiegano, ad esempio, come verificare la velocità della connessione Internet, fino ai video tutorial di YouTube, che mostrano agli utenti interessati le caratteristiche di un prodotto o di un servizio desiderato.

Gli esperti del web molte volte sono semplici utenti, mentre in altri casi sono figure specializzate.

Vero è che le recensioni, in ogni caso, sono un indicatore importante per coloro che desiderano fare un acquisto o aderire a un servizio: in Italia, secondo il gruppo Hipay, oltre il 70 per cento delle persone rinuncia infatti alle compere digitali in caso di recensione negativa acquisita via web.

L’intrattenimento virtuale comunque – insieme all’abbigliamento, e al turismo – è uno dei campi di curiosità degli utenti, date le evoluzioni costanti del settore, con l’introduzione di sempre nuove tecnologie e, dunque, con tanti dubbi da parte dei potenziali utenti.

I motivi di questa attitudine sono legati a tanti fattori, e dunque alla reale offerta dell’operatore, ma anche alla sicurezza delle transazioni economiche e alla salvaguardia della privacy dell’utente.

Del resto, in molti casi, sono numerose le resistenze degli utenti rispetto alla richiesta, da parte dei vari siti, di inserimento di informazioni personali e private, così come dei dettagli sulle proprie carte di credito o prepagate.

A volte però, tali richieste, rispondono a specifici criteri di legge.

Si pensi, in questo ultimo caso, al boom dei casinò online, che hanno visto un incremento, in termini percentuali, di 17 punti (dati ADM), nel 2019. Molti sono, di fatto, coloro che sono curiosi di conoscere nuove slot o giochi di poker e, soprattutto, i casinò italiani testati, e approvati dall’Agenzia delle dogane e dei Monopoli.

In questo caso le recensioni dei comparatori e degli esperti danno indicazioni utili sulla sicurezza degli operatori, spiegando le procedure di registrazione e i dati necessariamente richiesti – dal codice fiscale al numero della carta -, aggiungendo news interessanti sulla ricchezza dell’offerta.

Del resto la ricchezza dell’offerta è anche il motivo che spinge gli utenti a cercare recensioni e pareri – anche via social – sui film e sulle serie proposti da Netflix o da altri operatori di tv in streaming.

Sembra insomma che, nell’epoca del digitale e dei social, importanti siano le guide e i pareri di settore, che vanno dalla cucina al divertimento, dai prodotti per la casa, all’abbigliamento.

Nell’ottica finale della condivisione e dell’acquisto responsabile, economico e sicuro.

Più informazioni su