Seguici su

Cerca nel sito

Anzio, “ok” del Comune alla realizzazione di un rifugio per cani e gatti

Anzio – Il Consiglio Comunale di Anzio, nella seduta di martedì 19 maggio, ha approvato all’unanimità la mozione, presentata dal Consigliere Comunale Mariateresa Russo, per la progettazione e la realizzazione di un rifugio per cani e gatti, con l’inserimento della struttura all’interno del prossimo piano triennale delle opere pubbliche.

“La realizzazione dell’opera sul territorio, viste le ingenti risorse che ogni anno vengono investite per sostenere gli animali di affezione presso altre strutture, – ha affermato il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis – rientra anche nel nostro programma amministrativo. Ringrazio il Consigliere Russo per la redazione e la presentazione della mozione che, nei prossimi giorni, sarà portata all’ordine del giorno della Commissione Ambiente ed all’attenzione del Comune di Nettuno, per la definizione di un progetto unitario tra le due Città“. Di seguito il testo della mozione:

Oggetto: mozione progettazione/realizzazione di un rifugio comunale per cani e gatti

Premesso:

che il Comune di Anzio ogni anno esborsa somme importanti per la gestione dei cani randagi devolute a strutture fuori dal territorio cittadino, private e presso le quali non è possibile controllare il destino degli accalappiati;

che nel comune di Anzio è viva ed attiva la componente di cittadini dediti al volontariato verso gli animali di affezione tramite associazioni o anche semplicemente in forma privata ed autonoma che sarebbero lieti di adoperarsi nella gestione del rifugio;

Che più volte si è parlato dell’esigenza di avere un rifugio per cani e gatti comunale che fosse un luogo di cura e di indirizzo all’adozione, anche in comunione con il comune di Nettuno, anch’esso sprovvisto di rifugio per animali randagi e/o abbandonati;

Che esistono fondi a favore degli enti locali per la compartecipazione alle spese per la costruzione di strutture di concezione moderna che sostituiscano il concetto di prigionia con quello di ospitalità;

Che la previsione di una struttura di accoglienza è parte anche nel programma elettorale del Sindaco De Angelis;

La sottoscritta

chiede

L’impegno del Sindaco e della Giunta a mettere in campo tutte le azioni necessarie per la progettazione e la realizzazione nel territorio comunale di un rifugio per cani e gatti, che le stesse vengano inserite nel prossimo piano triennale delle opere e che vengano coinvolte le associazioni di volontari e i titolari delle colonie feline in fase di progettazione della struttura.

Il Consigliere Comunale, Mariateresa Russo

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Anzio