Seguici su

Cerca nel sito

Scauri, riparte il mercato ortofrotticolo e del pesce foto

L'area è stata tutta completamente recintata da transenne in plastica. Termoscanner all'ingresso.

Più informazioni su

Minturno – Così come previsto, mercoledì 20 maggio, è stato riaperto il mercato ortofrutticolo e del pesce nella ex Piazza Mercato in pieno centro a Scauri. Piazza Mercato che, sia detto per inciso, oggi è nomata Piazza Karol Wojtyla.

A tutti coloro che hanno chiesto di effettuare l’ingresso nell’area succitata è stata rilevata, con appositi scanner, la temperatura corporea e tutto è filato liscio come l’olio, giacché non si hanno notizie di fermati perché affetti dal famigerato coronavirus.

V’è infine da sottolineare che la presenza di acquirenti nel mercato, in tempi normali piuttosto frequentato perché ha cadenza settimanale, è stata piuttosto scarsa e, probabilmente, ha influito anche il tempo che minacciava una pioggia, sulla carta, torrenziale che in effetti poi non c’è stata.

L’area, come da prassi, è stata tutta completamente recintata da transenne in plastica e l’accesso controllato e dalla ” Protezione Civile” locale, guidata dal coordinatore Michele Camerota, e dal gruppo denominato “I Falchi di Minturno”, una associazione di volontari che, da anni, affianca la Protezione Civile nella meritoria opera di controllo del territorio e nell’intervenire in caso di calamità naturali e non al comando di uno dei fondatori, Modesto D’Epiro.

Nella norma, ed anzi piuttosto numerosi, i venditori non solo di frutta e verdura ma anche di pesce fresco e generi alimentari vari. L’ingresso all’area acquisti è stato presidiato fino al momento della chiusura dalla Protezione Civile.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Minturno

Più informazioni su