Seguici su

Cerca nel sito

Mercato del sabato a Pomezia, il Comune incontra i rappresentanti degli ambulanti

Il Sindaco Zuccalà: “Siamo aperti al confronto, confidiamo di trovare quanto prima una soluzione condivisa”

Pomezia – Si è svolto questo pomeriggio, presso la sede comunale di Selva dei Pini, un incontro tra l’Amministrazione comunale di Pomezia e i rappresentanti degli operatori ambulanti per discutere sulla possibile riapertura del mercato cittadino del sabato.

Diversamente dagli altri mercati settimanali che si svolgono sul territorio, la posizione del mercato del sabato, come normalmente configurato, presenta evidenti criticità logistiche che non ne consentono il corretto svolgimento nel pieno rispetto delle prescrizioni del Governo in termini di distanziamento sociale e divieto di assembramento.

Durante la riunione, l’Amministrazione comunale ha esposto le diverse analisi realizzate al fine di trovare la soluzione migliore per far ripartire nel più breve tempo possibile e con le dovute cautele il mercato del sabato. Dal contingentamento degli accessi, alle regole di sicurezza, compresa la proposta di spostamento su via Fratelli bandiera che gli operatori hanno rifiutato in maniera incondizionata.

“Oggi abbiamo ribadito agli operatori del mercato – spiega il Sindaco Adriano Zuccalà – la nostra piena disponibilità a supportare la ripresa della loro attività, ma nel pieno rispetto della salute dei cittadini e delle prescrizioni di Governo e Regione. Ci dispiace che sia stata rigettata la nostra proposta che presentava sicuramente diversi punti di forza. Vogliamo però portare avanti un percorso condiviso, senza tuttavia sprecare quanto fatto fino ad ora in termini di sacrifici economici. Già domani, in un clima di fiducia reciproca, ci siamo dati nuovamente appuntamento con i rappresentanti per analizzare insieme e sul posto tutte le misure necessarie per ripartire in sicurezza, come già fatto per gli altri mercati cittadini”.