Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, Lega: “Mercato del sabato, un’altra soluzione è possibile”

D'Intino, Picciano e Poggio: "Ci sono modi più efficaci per non uccidere il settore commerciale proprio quando tenta di riprendersi"

Fiumicino – “Ciò che è accaduto stamattina con il mercato del sabato a Fiumicino (leggi qui) è l’ennesima dimostrazione dell’arroganza di questa Amministrazione. L’intervento del senatore della Lega De Vecchis, e di tutto il gruppo comunale, è stato fondamentale per non far degenerare una protesta che aveva assunto toni decisamente accesi”, si legge in una nota diffusa dagli esponenti della Lega Vincenzo D’Intino, Giuseppe Picciano e Federica Poggio.

Molti ambulanti non avevano proprio montato i banchi, altri li avevano montati ma tenuti chiusi. Questa soluzione – spiegano – non piace a nessuno, tanto meno ai negozianti di Fiumicino che insistono su via del Canale, che si vedono improvvisamente impedito l’accesso alle loro attività, già penalizzate dal distanziamento importo per via del rischio coronavirus e dei presidi di sicurezza. L’eliminazione dei parcheggi, poi, rende ancora più difficile poter accedere ai negozi della zona. Abbiamo chiesto con forza un confronto tra i rappresentanti dei commercianti locali e l’Amministrazione, trovando la disponibilità del Vicesindaco ad un incontro. Ne è scaturita l’idea di un nuovo incontro la prossima settimana, con proposte concrete, messe nero su bianco, da parte dei commercianti. Quelle fatte verbalmente nell’incontro col Sindaco, infatti, non sono state minimamente prese in considerazione, ed è questo l’aspetto più fastidioso. Manca proprio l’idea stessa di confronto, e l’ennesimo mancato coinvolgimento della minoranza su un tema delicato come questo ne è l’ennesima riprova”.

“Saremo al fianco dei commercianti di Fiumicino in questa battaglia; giusto il rispetto delle disposizioni anti-covid, ma ci sono modi più efficaci per non uccidere il settore commerciale proprio quando tenta di riprendersi“, concludono dalla Lega.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino