Seguici su

Cerca nel sito

Tragedia in mare al Circeo: sub muore a causa di un malore

A dare l'allarme il figlio 20enne, che lo aveva visto in difficoltà. Inutili i soccorsi.

San Felice Circeo – Tragedia in mare al Circeo, all’altezza della Grotta delle capre. Stamattina, infatti, mentre era impegnato in una battuta di pesca sportiva, un sub, 51enne, originario di Monte San Biagio, ha accusato un malore, che gli è costato la vita.

A dare l’allarme il figlio 20enne, che lo aveva visto in difficoltà. Purtroppo, nonostante la Guardia costiera di Terracina abbia subito preso il controllo dei soccorsi, per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Quando l’eliambulanza (che era stata chiamata in supporto dell’ambulanza stessa, in quanto non si conoscevano le condizioni dell’uomo) è atterrata, l’uomo era già privo di sensi. Quando i militari hanno recuperato il corpo e l’hanno trasportato all’interno del porto di San Felice Circeo, hanno provato a fargli una rianimazione cardiopolmonare, ma senza successo.

Secondo le prime ricostruzioni, il sub si trovava in mare per fare pesca sportiva, quando, avendo accusato un malore ha deciso di togliersi cintura e pinne per provare a risalire in superficie, senza però riuscirci.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di San Felice Circeo