Seguici su

Cerca nel sito

Anzio, tenta ti rapinare tre adolescenti sul treno: denunciato 15enne

Gli operatori Polfer sono riusciti a rintracciare il minorenne nella sua residenza ad Anzio, denunciato in stato di libertà è stato riaffidato ai propri genitori

Anzio – Minaccia tre coetanei minorenni a bordo di un treno regionale per farsi consegnare i soldi in loro possesso. Un cittadino croato di 15 anni è stato denunciato dagli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Lazio, a seguito di un tentativo di rapina da lui effettuato.

I poliziotti hanno acquisito la notizia del reato dal capotreno di un regionale proveniente da Nettuno e diretto a Roma Termini al quale i tre ragazzi hanno chiesto aiuto dopo essere scampati ad una rapina da parte di un giovane sceso nella stazione di Lido di Lavinio; nell’occasione hanno fornito una dettagliata descrizione fisica dell’autore.

Gli investigatori, visionando le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza attivo nella stazione, hanno individuato il quindicenne autore del fatto che è sceso dal treno e ha fatto perdere le sue tracce. Dopo un’intensa attività d’indagine gli operatori Polfer sono riusciti a rintracciare il minorenne nella sua residenza ad Anzio, denunciato in stato di libertà è stato riaffidato ai propri genitori.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Anzio