Seguici su

Cerca nel sito

Poggio, D’Intino e Corrotti: “Zingaretti risponda sull’impegno Alitalia”

"Abbiamo presentato un'interrogazione per capire quale sia l'impegno della Regione per tutelare i posti di lavori di numerose famiglie"

Più informazioni su

Fiumicino – “Ancora oggi, al seguito della partecipazione della Regione Lazio al tavolo convocato dal Ministro Patuanelli sul futuro di Alitalia, non si hanno notizie certe sul settore aeroportuale che ha una rilevanza fondamentale sia per l’economia regionale che, ancor più, per il comune di Fiumicino con il volume dell’indotto che si traduce in occupazione, reddito e valore aggiunto generati dalle attività direttamente legate alla gestione aeroportuale”.

Così in una nota il consigliere regionale Lega Laura Corrotti e i consiglieri Lega del comune di Fiumicino Vincenzo D’Intino e Federica Poggio. “Con la crisi dovuta dall’emergenza sanitaria la riduzione del giro d’affari di Alitalia è di circa dell’87,50% con circa tremila esuberi previsti: oltre mille tra il personale di terra, operai e tecnici, ai quali si vanno ad aggiungere altri 600 tra assistenti di volo e piloti.

Per questo, abbiamo presentato un’interrogazione al presidente Zingaretti per capire quale sia l’impegno della Regione per tutelare i posti di lavori di numerose famiglie e come intende contribuire per rilanciare il settore aeroportuale, oggi il più grande polo occupazionale nel Lazio”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie sull’aeroporto di Fiumicino

Più informazioni su