Seguici su

Cerca nel sito

Emergenza coronavirus: il compendio di sicurezza per gli assistenti bagnanti

Arriva l’estate e i protocolli consentono alla balneazione. La Federnuoto redige un documento per la tutela della salute

Roma – L’assistente bagnanti ricopre un ruolo nevralgico per la prevenzione di incidenti durante la balneazione, il presidio delle coste e degli specchi d’acqua marini, lacuali e fluviali e la diffusione delle tecniche di intervento per garantire la sicurezza dei cittadini.

Il perdurare dell’emergenza procurata dal covid-19 e l’avvento della stagione estiva alimentano le responsabilità cui gli assistenti bagnanti sono chiamati a rispondere, coniugando il rispetto delle misure di contenimento della pandemia e la sicurezza dei bagnanti. L’assistente bagnante dovrà adattarsi alle nuove condizioni ambientali ed intervenire con ulteriore prudenza, capacità e risolutezza. La Federazione Italiana Nuoto ha pertanto definito un compendio di linee guida per assistenti bagnanti che operano in piscina, acque libere e ambiente marino.

Il testo è stato redatto, con la supervisione della presidenza della Federnuoto, dalla sezione salvamento e contiene una sintesi delle linee guida federali cui attenersi in impianti con piscine e palestre. Al suo interno anche un estratto delle linee guida del Consiglio europeo di rianimazione (European Resuscitation Council): “Linee guida per la rianimazione cardiopolmonare durante la pandemia Covid-19 del 24 aprile 2020“; la verifica della sintesi è stata curata del professor Andrea Scapigliati.

Il documento, condiviso dalla commissione didattica nazionale e dai coordinatori regionali sezione salvamento, si presenta come un compendio da affiancare al Manuale in dotazione ad ogni assistente bagnanti federale, affinché ognuno di essi abbia gli strumenti necessari per operare in questa delicata fase di emergenza.

Lo scopo della sezione salvamento della Federazione Italiana Nuoto è di mettere a disposizione dei propri professionisti, impegnati anche durante il periodo di ripresa delle attività economiche, sportive e produttive, un prezioso supporto che contribuisca allo svolgimento dell’attività con efficienza nella massima sicurezza per se stessi e per gli altri.

Consulta le Linee Guida per Assistenti Bagnanti, elaborate dalla commissione federale

(fonte@federnuoto.it)