Seguici su

Cerca nel sito

Coronavirus a Pomezia, morta una donna di 74 anni

Salgono a 47 i cittadini guariti, Zuccalà: "Adesso spetta ad ognuno di noi evitare di vanificare i sacrifici fatti finora"

Salgono a 47 i cittadini guariti nel Comune di Pomezia. Ad oggi rimangono 10 le persone positive al coronavirus di cui 2 ricoverate presso strutture sanitarie e 8 in isolamento domiciliare. Sono 22 i concittadini posti in isolamento domiciliare preventivo (non positivi).

In queste ore è pervenuta anche la notizia del decesso di una cittadina di 74 anni già ricoverata per coronavirus presso una struttura ospedaliera.

“Alla famiglia della vittima vanno le nostre più sentite condoglianze – osserva il Sindaco Adriano Zuccalà –. Con la riapertura dei parchi e l’avvio della stagione balneare la Città è ripartita, entrando nel pieno della fase due. Adesso spetta ad ognuno di noi evitare di vanificare i sacrifici fatti finora: dobbiamo mantenere il distanziamento sociale ed evitare assembramenti.

Come di consueto nel fine settimana i controlli delle Forze dell’ordine saranno intensificati proprio per monitorare in maniera capillare il rispetto delle prescrizioni. Chiedo a tutti collaborazione e mi appello al senso civico dei nostri concittadini: non abbandonate guanti e mascherine sul suolo pubblico”. ​