Seguici su

Cerca nel sito

Lettere al direttore

Sposarsi al tempo del Covid-19 a Fiumicino si può: rito in Comune in diretta su Zoom foto

Parenti e amici hanno assistito al matrimonio celebrato negli uffici del Comune tramite diretta streaming

Fiumicino – Sposarsi ai tempi del coronavirus a Fiumicino è possibile. Grazie al Comune di Fiumicino e allo staff dello Stato Civile, il 27 maggio è stato infatti celebrato un matrimonio nonostante l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, in tutta sicurezza e rigorosamente in diretta via Zoom.

Un matrimonio atipico ma comunque emozionante con parenti e amici invitati in call conference. L’Ufficiale di Stato Civile, Giovanna Taronna, ha accolto cordialmente gli sposi, mettendoli a proprio agio, celebrando e festeggiando il giorno più importante della loro vita con tutti gli invitati che hanno assistito al rito online.

“Nei due mesi che hanno preceduto le nozze, nonostante i molti ostacoli dovuti alla totale indifferenza del Comune di Roma, siamo stati assistiti e guidati passo passo da tutto lo Staff dello Stato Civile di Fiumicino che ha fatto modo e maniera che si potessero celebrare le nozze quanto prima, visti ed esaminati i motivi personali che ci hanno condotto a questa decisione proprio in piena quarantena. Un sentito grazie al Sindaco Esterino Montino e a tutto il suo Staff dello Stato Civile”, il commento dei nei sposi Giuseppe e Grazia a margine del matrimonio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino