Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, Legambiente: “Atac lascia senza bus le spiagge libere di Castelporziano e Capocotta”

Un bus ogni 90 minuti nei giorni feriali e nessuno nei festivi. Legambiente: "Una dimenticanza clamorosa alla quale il Campidoglio deve rimediare al più presto"

Roma – La stagione balneare inizia nel peggiore dei modi per i bagnanti che scelgono di frequentare le spiagge libere distese lungo la Litoranea, Capocotta e i Cancelli di Castelporziano. Atac e Comune di Roma hanno dimenticato di organizzare un servizio bus degno di questo nome.

A denunciarlo è Legambiente. Ogni anno a Ostia, infatti, con l’arrivo della stagione balneare, entra in vigore un potenziamento dei bus di ATAC che, dalle fermate del treno Roma-Lido, portano decine di migliaia di persone al giorno verso le spiagge libere di Catelporziano e Capocotta; per questa stagione balneare, complicata all’inverosimile dall’emergenza sanitaria e dall’obbligo di distanziamento sociale, ATAC lascia completamente senza bus la grande spiaggia libera di Roma: 4,2 chilometri di litorale dove, ad oggi, arrivare con il trasporto pubblico è impossibile, perché nei giorni feriali c’è un autobus ogni 90 minuti e nei festivi niente.

Incredibile che ATAC abbia lasciato la grande spiaggia libera di Roma senza un servizio di trasporto pubblico degno – commentano Elisabetta Studer presidente del circolo Legambiente Litorale Romano e Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio -. chiediamo al Campidoglio, al Municipio e all’Azienda di intervenire immediatamente per correggere un errore clamoroso. Peraltro, per permettere e garantire il distanziamento sociale necessario, in questa stagione dovrebbero esserci molti più bus a portare i romani nelle spiagge libere di Capocotta e Castelporziano, invece inizia l’estate e, non solo non ci sono più autobus delle scorse stagioni ma degli autobus balneari non ce n’è neanche l’ombra, e ci ritroviamo la più grande spiaggia libera della capitale, nel cuore della Riserva Statale del Litorale, completamente senza trasporti pubblici”.

SERVIZIO ATTIVO DAL 2 GIUGNO

Il 2 giugno Astral Infomobilita’ ha diffuso il seguente comunicato: “Ad Ostia, per facilitare l’affluenza alle spiagge, è stato attivato un servizio navetta sulla via Litoranea in partenza dalla stazione Colombo della ferrovia Roma-Lido. La navetta resterà in funzione sino alle 19.30 circa. Il servizio navetta percorre la via Litoranea sino ai confini del territorio di Roma Capitale. Sulla ferrovia Roma-Lido, inoltre, durante la fascia di apertura delle spiagge i treni hanno una frequenza di 15 minuti”.