Seguici su

Cerca nel sito

2 Giugno, ad Anzio cerimonia per la Festa della Repubblica con l’omaggio ai Caduti foto

Anzio – “Anzio non dimentica, i valori della memoria custoditi e trasmessi ai giovani, per un futuro di Pace“: questa mattina, alle ore 12.00, il Sindaco, Candido De Angelis, insieme all’Arciprete della chiesa madre, Padre Francesco Trani, al Comandante della Polizia Locale, Antonio Arancio e ad una rappresentanza delle Autorità militari, politiche e delle associazioni combattentistiche e d’arma del territorio, in totale sicurezza per la salute pubblica, ha deposto una corona d’alloro ai piedi del Monumento ai Caduti, per celebrare il 74° Anniversario della Proclamazione della Repubblica Italiana.

Con la deposizione di questa mattina la Città di Anzio si è unita idealmente alla Città di Codogno, dove è iniziato il percorso di sofferenza Covid-19 e dove il Presidente della Repubblica si è recato (leggi qui) per ribadire i valori della Costituzione, ricordando nuovamente i tanti italiani morti per il coronavirus e rinnovando grande solidarietà alle loro comunità.