Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, approvato il Bilancio di Previsione, Tarantino: “Ignorate le esigenze delle imprese cittadine”

Tarantino: "È un bilancio fallimentare, senza anima, con un’unica frizzante presenza che spicca, e cioè i fondi dati dallo Stato per il Covid-19"

Ardea – È stato approvato il Bilancio di Previsione Finanziario 2020/2022, ma è polemica sul contenuto, che attualmente non è ancora stato reso pubblico. “È istintivo fare una prima domanda: Come è stato costruito questo Bilancio e, soprattutto, da chi? Con quali dipendenti o dirigenti?” questo il commento sul Bilancio del capogruppo di “Cambiamo”, Anna Maria Tarantino.

“Agli atti – prosegue la Consigliera in un lungo comunicato stampa – c’è una interrogazione fatta da “Cambiamo” che è stata rivolta al Sindaco e che, a tutt’oggi, è disattesa. Se pensiamo ai 7 principi che ispirano la formazione di un bilancio simile, notiamo subito che mancano la veridicità, la pubblicità e soprattutto l’equilibrio di bilancio”.

È un bilancio fallimentare, senza anima, con un’unica frizzante presenza che spicca, e cioè i fondi dati dallo Stato per il Covid-19 a cui si sono aggiunti la rinegoziazione dei mutui. È il libro dei sogni, anzi vorrebbe esserlo ma non lo è perché non ci sono neanche gli elementi per sognare: tanti disastri, poche possibilità e ancor meno prospettive. Rispetto alle promesse fatte dal Movimento 5 Stelle manca del tutto il ripristino di servizi importanti sul fronte delle politiche sociali. Siamo ormai al terzo anno di Governo e dopo ‘è colpa di quelli di prima’, ‘colpa dei dipendenti che boicottano’ e ‘stiamo lavorando per voi’, oggi non si sa a quali scuse dovrà appellarsi la maggioranza”.

“Il Bilancio – aggiunge Tarantino – è il segno di ciò che si vuole fare per generare sviluppo, qui invece vengono totalmente ignorate le imprese, da quelle agricole al piccolo commercio rimasto in piedi dopo l’emergenza Covid-19. Mentre tutto questo avviene, Savarese si trincera dietro lo slogan dei cittadini che ‘se pagassero le tasse avrebbero strade lastricate d’alabastro’ (leggi qui)“.

“Altro rilievo è la pubblicità degli atti ma ormai non c’è più nulla da dire: il mondo in cui sta vivendo politicamente il Movimento 5 stelle è artificioso e vacuo. Una linea del genere costringerà le persone alla ennesima esasperante riluttanza verso la politica ed i suoi componenti“.

“Per questo motivo – conclude Tarantino – e per tanti altri ancora, che non sto qui a dettagliare ma che i cittadini di Ardea vedono ogni giorno con i loro occhi, Noi di “Cambiamo” dichiariamo il nostro voto contrario“.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea