Seguici su

Cerca nel sito

Festa senza mascherine e distanziamento sociale, a Ponza chiuso un locale

Il locale ora rimarrà chiuso per 5 giorni e il titolare ha ricevuto una multa di 400 euro (280 in misura ridotta se pagata entro 5 giorni). 

Ponza – Musica, braciata, brindisiTutto come se il Coronavirus non fosse mai esistito. Tant’è che gli invitati alle festa si aggiravano tranquillamente senza mascherine e incuranti delle regole sul distanziamento sociale.

È la storia di un locale di Ponza, l’isola lunata dove, effettivamente, il nemico invisibile non è mai approdato… Ma dove comunque bisogna rispettare le regole, anche in virtù delle ulteriori difficoltà che si registrerebbe qualora i contagi arriverebbero davvero.

Ora, il locale è stato chiuso dai Carabinieri della locale stazione, che sono intervenuti nel mezzo della festa e hanno verbalizzato la situazione. Il locale ora rimarrà chiuso per 5 giorni e il titolare ha ricevuto una multa di 400 euro (280 in misura ridotta se pagata entro 5 giorni).

Secondo quanto accertato dalle Forze dell’ordine, sono stati diffusi anche immagini e video della festa, che testimoniano quanto effettivamente avvenuto: niente mascherine, niente rispetto del distanziamento sociale, niente attenzioni per il rischio assembramento.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ponza