Seguici su

Cerca nel sito

Pomezia, sversamenti nel fosso della Sughereta: scatta la denuncia foto

Il colore del fosso a sud della Sughereta, in fondo a via delle Magnolie, recentemente ha cambiato totalmente colore, diventando blu acceso

Pomezia – “Un’azienda sversa regolarmente i liquami nel corso d’acqua” questa la segnalazione anonima giunta a ilfaroonline.it. Il colore del fosso a sud della Sughereta, in fondo a via delle Magnolie, recentemente ha cambiato totalmente colore, diventando blu acceso ma le cause sono ancora da accertare.

A prendere in mano la situazione sono state le Guardie Zoofile Norsaa di Roma che, avvisate dalla nostra redazione su quanto stava accadendo, si sono recate sul luogo per ispezionare la zona.

La riserva regionale della Sughereta di Pomezia è una delle aree naturalistiche più importanti del territorio comunale per la presenza di numerose forme di vita vegetale e animale. Una vera e propria “risorsa” per il comune, per questo il Norsaa ha fatto la prima mossa per dare il via alle indagini, presentando ai Carabinieri Forestali una denuncia contro ignoti per inquinamento ambientale (art. 452 bis cp), i quali provvederanno a trasmetterla in Procura.

“Da poco abbiamo festeggiato la giornata mondiale dell’ambiente – ha dichiarato a ilfaroonline.it Giovanni Mattias, Assessore all’Ambiente -, celebrazione molto sentita in questo momento. Eppure terminato il lockdown c’è chi continua ad inquinare come e peggio di prima, contaminando fiumi e corsi d’acqua. Per azioni tanto ripugnanti speriamo che gli organi di polizia riescano a individuare e sanzionare chi commette reati ambientali come questo

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Pomezia