Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, assembramenti e cibo scaduto: chiuso un locale della movida

Lo stesso locale era stato già chiuso dal Commissariato di Fiumicino alcuni mesi fa, proprio perché somministrava cibi scaduti

Fiumicino – Decine di giovani si accalcavano in un locale del lungomare della Salute per acquistare dei panini che, però, venivano confezionati con alimenti scaduti e mal conservati. Così gli agenti del Commissariato di Fiumicino hanno proceduto alla chiusura immediata del locale, peraltro oggetto di numerose segnalazioni perché punto di ritrovo di giovanissimi che abusano di alcolici ed in stato di ebbrezza compiono atti di vandalismo sull’adiacente arenile.

Secondo quanto riferito dalla Questura di Roma, durante i controlli di routine, gli agenti hanno accertato che venivano eluse le norme sul distanziamento sociale. Non solo: si è constatato che i panini venduti ai ragazzi venivano confezionati con salumi, formaggi e crema al cioccolato scaduti, con grave rischio per la salute. Lo stesso locale pubblico era stato già chiuso dal Commissariato di Fiumicino alcuni mesi fa, proprio perché somministrava cibi scaduti.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino