Seguici su

Cerca nel sito

Il Brescia licenzia Balotelli: non si è presentato agli allenamenti

E’ terminata la liason calcistica tra il campione e la società di Cellino. Decisione unilaterale, dopo la consegna del certificato medico

Brescia – É finita, nel peggiore dei modi, tra il Brescia e Mario Balotelli: il club di Massimo Cellino ha inviato al giocatore la lettera per chiedere la rescissione unilaterale del contratto.

Lo strappo decisivo è arrivato con la mossa dell’attaccante di presentare un certificato medico con la diagnosi di gastroenterite per la quale non si è presentato agli ultimi allenamenti dopo settimane di grande tensione con la società.

(fonte@ansa.it)