Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, ruspe sulla spiaggia libera tra bambini e bagnanti

La spiaggia libera ex Faber Beach trasformata in cantiere: ruspe e bobcat si muovono tra bagnanti e bambini senza protezione

Ostia – Ruspe e bracci meccanici che si muovono tranquillamente tra bagnanti distesi al sole e bambini che giocano in riva al mare. Succede alla spiaggia libera ex Faber Beach trasformata in cantiere senza controlli e precauzioni.

Ostia

E’ lo spettacolo che si è presentato a quanti sono scesi in spiaggia questa mattina. Approfittando delle belle condizioni meteo, decine di persone si sono sistemate sull’arenile noncuranti che quel pezzo di costa è stata trasformata in cantiere. Un’impresa sta effettuando lavori di livellamento della sabbia per conto del X Municipio ma l’area non è recintata.

Così i bracci meccanici sono costretti a muoversi tra i bagnanti. Il personale addetto alla manovra dei mezzi è molto attento ma, certo, non è uno spettacolo rassicurante né si tratta di un ambiente che si presta a un momento di relax tra tubi di scarico e rumori assordanti.

Lo spettacolo ha in qualche modo rabbrividito anche alcune infermiere che sono salite sulla terrazza dell’antistante Casa della Salute per riprendere la scena. Il X Municipio e l’Ufficio di Igiene pubblica della Asl Roma 3 non hanno nulla da dire?