Seguici su

Cerca nel sito

Spiagge libere a Fiumicino, Severini: “Dov’è il piano sicurezza per i bagnanti?”

Il consigliere della lista civica Crescere Insieme: "Il sindaco chiarisca anche su erosione e proroghe"

Fiumicino – “Il Sindaco ha aperto le spiagge libere con tante belle foto e servizi televisivi ma vogliamo sapere qual è il piano sicurezza per i bagnanti. Se c’è perché non è pubblico e non è stato portato in Consiglio Comunale o nelle commissioni? C’è il soccorso in mare e a chi è affidato? Quanti punti di sicurezza? È stato ottemperato alle norme previste con l’apposizione dei cartelli con i numeri d’emergenza? Sono stati posizionati i contenitori di raccolta rifiuti? È garantita la pulizia e la sanificazione degli arenili?”.

E’ quanto afferma, in una nota, il consigliere Roberto Severini, capogruppo della lista civica Crescere Insieme, che aggiunge: “Visto che il sindaco si interfaccia solo con i media, sarebbe bello se almeno a loro rispondesse a domande utili per i cittadini, ricordandogli anche che è lui il responsabile per la sicurezza e la salute dei cittadini.

Di norma un sindaco avrebbe riferito il piano completo in Consiglio comunale mettendo a conoscenza i consiglieri e i cittadini delle opportunità e delle necessità. Troppo bello essere presenti solo per uno scatto fotografico e un’intervista. Magari chiederemo la sua agenda per incontrarlo e fare il Consiglio prima o dopo un’inaugurazione, anche per chiarire la situazione dell’erosione costiera, di quando intenda aprire il cantiere con i soldi regionali appena stanziati e, soprattutto, quando intenderà prorogare le concessioni demaniali per permettere la ripresa economica del comparto“.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino