Seguici su

Cerca nel sito

Stress da Covid-19, la Asl Roma 4 attiva uno sportello di supporto psicologico

L'intervento potrà essere erogato sia in presenza, presso i locali del poliambulatorio di Civitavecchia, in via Etruria 34, che online

Per contrastare la diffusione del coronavirus sono state messe in atto una serie di azioni che hanno determinato, tra i vari effetti, il distanziamento sociale, la chiusura delle attività produttive e commerciali non definite essenziali. Queste misure, seppur finalizzate a preservare la salute della popolazione, hanno comportato nuove e inusuali condizioni di vita e di lavoro che, associate alla preoccupazione della possibilità di contagio, possono creare a lungo termine effetti negativi sullo stato psicofisico.

Il periodo che stiamo vivendo può rappresentare quindi fonte di stress per diversi motivi. Per questo il Punto Unico di Accesso di Civitavecchia ha ritenuto indispensabile attivare un servizio di sostegno e aiuto psicologico, volto a supportare situazioni di difficoltà e stress, finalizzato al raggiungimento di una condizione di maggiore benessere psicofisico. All’interno di questo servizio, l’offerta psicologica è stata pensata per fornire supporto a:

  • pazienti in situazione di maggiore vulnerabilità ( anziani, disabili) con pregresso Covid, guariti e inseriti in strutture RSA, case di riposo, domicilio, ecc.,
  • persone positive in quarantena;
  • familiari di pazienti in Rsa, case di riposo ecc. in isolamento domiciliare.

L’intervento potrà essere erogato sia in presenza, presso i locali del poliambulatorio di Civitavecchia, via Etruria 34, che online.
Per richiedere appuntamento: pua.f1@aslroma4.it oppure telefonando allo 06-96669353 tutti i giorni dalle 8.30 alle 13.00 e il martedì e giovedì anche di pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00. Nella visione di azione proattiva, anche in applicazione al Potenziamento delle Cure Primarie, si riterrà utile effettuare chiamate pro attive da parte dello psicologo del Pua, ai pazienti del target interessato al servizio, che saranno trasmessi dal Coordinamento Distrettuale Covid 19, su segnalazione dei Mmg e Pls. Ai fini dell’avvio della presa in carico, sarà somministrato un questionario di valutazione “Scala VRS. Valutazione rapida dello stress”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Civitavecchia