Seguici su

Cerca nel sito

Infernetto, incidente mortale: auto investe ragazzo di 15 anni

Si chiamava Mattia Roperto il ragazzo di 15 anni travolto e ucciso in via Francesco Cilea. Indaga la Polizia Locale

Infernetto – Drammatico incidente stasera, lunedì 8 giugno, in via Cilea: un’auto ha investito e ucciso un ragazzo, Mattia Roperto di 15 anni.

Sono frammentarie le notizie riguardanti l’investimento avvenuto intorno alle ore 22,00 in via Francesco Cilea. Sul posto gli agenti della Polizia locale gruppo IX Tintoretto che hanno avviato le indagini.

La vittima è un ragazzo di 15 anni. Secondo una testimonianza stava attraversando la strada sulle strisce pedonali. L’impatto con il veicolo, una Peugeot 108, è stato devastante; il corpo del pedone è stato sbalzato di diversi metri. L’investitore si è fermato ma non avrebbe prestato soccorso. Ogni tentativo di rianimazione è stato purtroppo vano.

Il conducente del veicolo investitore è stato arrestato perchè risultato positivo alla guida sotto effetto di sostanze stupefacenti e alcol (leggi qui il dettaglio).

Il corpo del giovane è rimasto sull’asfalto in attesa dell’autorizzazione alla rimozione da parte del magistrato di turno. Sul posto anche i genitori del quindicenne.