Seguici su

Cerca nel sito

Lettere al direttore

Gratta e Vinci a Nettuno, la generosità di un cittadino: “Certe cose vanno condivise con tutti”

"Certi gesti di onestà meritano di essere portati all'attenzione di tutti, perché possono contribuire ad instaurare, o consolidare, un necessario clima di fiducia"

Nettuno – Caro Direttore, a volte si verificano degli episodi che, a mio modesto parere, meritano di essere portati all’attenzione di tutti, perché possono contribuire ad instaurare, o consolidare, un necessario clima di fiducia, mai così necessario come di questi tempi piuttosto bui nei quali lo scetticismo, uno sfrenato egoismo ed una graduale e preoccupante perdita dei valori etici in generale, sembrano voler prevalere sulle qualità civiche e morali.

Il fatto: ieri mattina, presso la Tabaccheria “Non solo fumo – Oligata” in Via Veneto a Nettuno ho acquistato un biglietto “gratta & vinci”; una volta grattati i numeri, convinto di aver vinto 5,00 €, ho chiesto alla titolare, Laura Marchione, di darmene un altro dello stesso importo e, contemporaneamente, mi distraevo col mio cagnolino.

La suddetta titolare, passava il biglietto al lettore elettronico e, con mia somma sorpresa, mi diceva: “Tommaso, guarda che hai vinto 500,00€ e non 5,00!“. Cosa dire? Avrebbe potuto tranquillamente “far finta di niente” ed assecondare la mia richiesta di un altro biglietto! Ed invece ha dato prova di una encomiabile onestà.

Ho voluto rendere pubblico questo episodio perché, al di là del mio piccolo colpo di fortuna, ci dimostra che grazie al Cielo, in Italia abbiamo ancora la fortuna di annoverare “cittadini virtuosi” come la giovane Laura Marchione e credo che sia proprio questa la vera fortuna. Un gesto che per me vale molto, ma davvero molto, di più della mera vincita. Io ed il mio cagnolino Macchia abbiamo voluto ringraziare Laura come da allegata foto!

Tommaso Bove