Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, nascondeva la droga nel tutore medico: arrestato pusher

Gli agenti del commissariato Civitavecchia hanno fermato l'uomo, con precedenti specifici inerenti gli stupefacenti, che si è subito innervosito, insospettendo i poliziotti che hanno così deciso di approfondire il controllo

Civitavecchia – La Polizia di Stato, durante mirati servizi volti alla prevenzione e repressione dei reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, nella serata di sabato scorso, ha arrestato un 58enne italiano, trovato in possesso di 30 grammi di cocaina.

Durante il servizio, gli agenti del commissariato Civitavecchia, diretto da Paolo Guiso, hanno fermato l’uomo, con precedenti specifici inerenti gli stupefacenti, che si è subito innervosito, insospettendo i poliziotti che hanno così deciso di approfondire il controllo.

Abilmente nascosto all’interno di un tutore medico indossato alla gamba dal 58enne, gli agenti hanno rinvenuto un involucro con all’interno 30 grammi di cocaina.

Al termine degli accertamenti, l’uomo è stato arrestato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per rispondere del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Civitavecchia