Seguici su

Cerca nel sito

Covid-19, Maurelli: “Nessuna preoccupazione per il focolaio di Fiumicino”

Il presidente di Federbalneari Lazio: "Numeri contenuti negli stabilimenti del litorale ma le strutture, Covid-free, sono in perfetta forma"

Fiumicino – Il piccolo focolaio di coronavirus individuato a Fiumicino (leggi qui) non solleva la preoccupazione dei balneari locali. “Ci siamo subito messi in contatto con i nostri riferimenti a  Fiumicino e non è stata riscontrata alcuna criticità. Si tratta di  casi isolati, subito verificati e posti in sicurezza“. A dirlo è Marco Maurelli, presidente di Federbalneari Lazio.

Gli stabilimenti del litorale sono Covid-free: nella nostra visita abbiamo potuto constatare come i gestori, nonostante le difficoltà, siano  ripartiti garantendo tutte le misure di sicurezza, a cominciare dal  distanziamento. C’è la massima attenzione soprattutto nel fine settimana prosegue -. Insomma, le strutture sono in perfetta forma, seppur nel  contenimento dei numeri. Quindi nessuna preoccupazione da parte dei  balneari. Tutto sotto controllo”.

A Fiumicino Maurelli spiega che “gli stabilimenti complessivamente hanno riaperto tutti ma il volume d’affari è sceso tra il 40 e il 50%, anche perché mancano intere fette di stagione”. Ma è ottimista: “a  quanto pare c’è voglia di mare e ci aspettiamo che a luglio-agosto la  stagione possa decollare”. (fonte Adnkronos)