Seguici su

Cerca nel sito

1 luglio: flash mob del NurSind per le professioni infermieristiche, in piazza la Cucinotta

Il sindacato NurSind si ritroverà in piazza Oderico da Pordenone alle 9.00 per un Flash mob per la giusta valorizzazione della professione.

Più informazioni su

Roma – Si aprirà in ricordo dei colleghi deceduti per il Covid-19 e alla presenza dell’attrice Maria Grazia Cucinotta, il Flash-mob organizzato mercoledì 01 luglio dalle 09.00 alle 11,00 nella piazza antistante la Regione Lazio ( P.zza Oderico da Pordenone) dal NurSind in difesa delle professioni infermieristiche.

Al termine della commemorazione avrà inizio la seconda parte del Flash-mob interamente dedicato alle rivendicazioni sindacali.

“il 1 luglio tutti a Roma per il flash mob dedicato a tutti Noi – si legge nella nota stampa del Nursind – i problemi sono tanti: dallo sviluppo della professione al distacco dal comparto, passando anche attraverso problemi regionali come le mobilità extrategionali e lo scorrimento della graduatoria del Sant’Andrea.

Questi e tanti altri saranno i temi del flash mob indetto da NurSind Lazio sulla stregua degli altri flash mob targati NurSind che hanno risvegliato nella categoria infermieristica la voglia di scendere e godersi la piazza. Ricordatevi: è un flash mob sindacale ma apolitico. Quindi non avete paura di portare bandiere..anzi
Vi aspettiamo!”

“Scenderemo in piazza – afferma Stefano Barone segretario provinciale – per il riconoscimento e la giusta valorizzazione della professione. Per la lotta al demansionamento. Per dire basta alle continue aggressioni sul lavoro. Per la lotta al “nuovo” precariato. Per la stabilizzazione e lo scorrimento delle graduatorie in essere Per lo sviluppo di un vero modello assistenziale con il coinvolgimento dell’infermiere di famiglia”

 

flash mob nursind

Più informazioni su