Seguici su

Cerca nel sito

Covid- 19 a Fiumicino, Mazzuca: “Dubbi e paure ingiustificate, le nostre attività sono sicure”

Il Presidente dell'associazione Lungomare ed Esercenti ribadisce la sicurezza delle attività commerciali del territorio

Fiumicino – “Il fatto che, ad oggi, nessun cliente sia stato contagiato dimostra che le nostre attività sono sicure. L’unica persona positiva ai tamponi, che non rientra nella cerchia delle attività è molto probabile abbia contratto il virus altrove e non a Fiumicino”. A dichiararlo è Massimiliano Mazzuca, presidente dell’associazione Lungomare ed Esercenti di Fiumicino.

Fiumicino, come moltissimi territori,  sta vivendo un periodo complicato e molto delicato – continua il Presidente -. Stiamo iniziando ora a muovere i primi passi dopo i pesanti danni causati dal lockdown. Per questo chiediamo a tutti un grande sforzo.

In questi giorni  abbiamo sentito parlare di ‘focolai’, ‘cluster’, di ristoranti ed attività che non rispettano le regole. Ma nessun cliente contagiato ci permette di riaffermare la sicurezza delle nostre attività”.

“Oggi, in un periodo di comunicazione interconnessa, – sottolinea Mazzuca – le parole sono importantissime e rischiano di generare dubbi e paure infondate. Possono affossare un sistema produttivo che dà lavoro a centinaia di persone e paga alle istituzioni tasse ed imposte. Per questo chiediamo a tutti un aiuto, in primis rispettando e pretendendo il rispetto delle regole e in seconda battuta evitando di generare panico, che in questo momento potrebbe essere deleterio per tutti”.

“È giusto che chi sbaglia paghi – conclude il Presidente -. Ma Fiumicino è sicura. E il fatto che tanti clienti la scelgano come meta lo testimonia”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino