Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, case di via Oder senz’acqua: dopo le sollecitazioni del Comune interviene Ater

I consiglieri di maggioranza: "Nei prossimi giorni si aprirà anche un tavolo istituzionale per affrontare questa problematica tra Comune, Regione e Ater"

Fiumicino – Si è svolto questa mattina un incontro tra i consiglieri comunali del Partito democratico Paola Magionesi, Stefano Calcaterra, Raffaele Megna, Massimo Chierchia, il consigliere della Lista civica Zingaretti Angelo Petrillo, il delegato del sindaco alle case Ater David Di Bianco, la segreteria del sindaco, quella dell’assessore regionale Valeriani e il commissario straordinario dell’Ater Giuseppe Zaccariello presso le strutture Ater di via Oder.

“Abbiamo chiesto questo incontro – spiegano i consiglieri comunali – per affrontare in modo definitivo la problematica dell’assenza di acqua nelle abitazioni di via Oder. Ci eravamo impegnati con i residenti per sensibilizzare i responsabili a trovare una soluzione in tempi brevi. Oggi il Commissario straordinario Zaccariello ci ha assicurati che nei prossimi giorni i tecnici dell’Ater interverranno per verificare la situazione del sistema idraulico di queste abitazioni. Nei prossimi giorni si aprirà anche un tavolo istituzionale per affrontare questa problematica tra Comune, Regione e Ater”.

“Dopo la determinazione della gara d’appalto – proseguono – a settembre inizieranno i lavori per la sistemazione dell’impianto dell’acqua e far quindi arrivare l’erogazione anche ai piani alti e, a seguire, per la messa in sicurezza delle palazzine”.

La mancanza d’acqua – concludono – non sarà più un problema per i residenti di via Oder. Di questo ringraziamo la Regione, in particolare l’assessore Massimo Valeriani, e l’Ater, che prontamente hanno risposto alle nostre sollecitazioni”.