Seguici su

Cerca nel sito

L’Italia nel 2020, la foto dell’Istat: crollano pil e natalità, aumenta la disoccupazione

Le previsioni Istat stimano per il 2020 un forte calo dell’attività economica, solo in parte recuperato l’anno successivo

Speranza di vita: quasi un anno in meno

L’elevato numeri di decessi causato dalla pandemia di Covid-19 avrà un impatto sull’aspettativa di vita degli italiani. Lo registra il Report annuale 2020 dell’Istat. “Se l’effetto Covid dovesse determinare per tre mesi un costante incremento, dell’ordine del 50%, della probabilità di morte in corrispondenza delle età più anziane, per il 2020 risulterebbero 710 mila morti su base annua (73 mila in più).

persone

In parallelo, la speranza di vita alla nascita scenderebbe a 82,11 anni (-0,87) e quella al 65esimo compleanno si ridurrebbe da 20,89 a 20,02”. Questo effetto sarà più marcato al Nord-ovest e lungo la dorsale appenninica, dove si passerebbe da una speranza di vita alla nascita di quasi 84 anni a una di circa 82, con quasi 2 anni in meno (fonte Adnkronos).