Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, minaccia i clienti di un bar con un coltello di 20 cm: denunciato

Durante il controllo il giovane è stato trovato in possesso di 0,38 grammi di cocaina

Civitavecchia – Un giovane 21enne, di Civitavecchia, è stato denunciato dagli agenti dal commissariato di Polizia, diretto da Paolo Guiso, per porto abusivo di armi, minacce e detenzione di sostanze stupefacenti.

Venerdì pomeriggio un equipaggio delle volanti, nell’ambito dei servizi di vigilanza e controllo del territorio, è intervenuto in un bar di via Traiana in quanto una cliente aveva segnalato, al numero d’emergenza 113, la presenza all’interno dell’esercizio commerciale di un ragazzo che, armato di coltello, minacciava gli avventori.

Gli agenti giunti sul posto, hanno rintracciato e bloccato subito il ragazzo trovandolo effettivamente in possesso di un coltello. L’arma, un coltello con lama seghettata di circa 20 centimetri, è stata sequestrata ed il giovane accompagnato negli uffici di Viale della Vittoria per gli accertamenti di rito. Durante il controllo il giovane è stato trovato in possesso di 0,38 grammi di cocaina.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.