Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, allaccio abusivo al contatore elettrico: in manette una donna e i due figli

I tre avevano creato un allaccio abusivo per usare la corrente elettrica di uno stabile

Fiumicino – Sono stati arrestati una 62enne ed i suoi due figli, di 40 e 36 anni, per il reato di furto aggravato. Quello che rubavano era la corrente elettrica.

Nel corso di un controllo, svolto con la collaborazione del personale della società che gestisce la distribuzione di energia elettrica, i Carabinieri hanno accertato che i tre avevano effettuato un allaccio abusivo al contatore condominiale di uno stabile.

Donna e figli, in questo modo potevano  sottrarre energia elettrica per rifornire la propria abitazione. I Carabinieri sono intervenuti tempestivamente ed hanno proceduto con gli arresti.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove di formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino