Seguici su

Cerca nel sito

Il Milan mette ko la Lazio, Inzaghi scivola a -7 dalla Juventus

La Lazio resta ferma a 68 punti e scivola a -7 dai campioni d'Italia, sempre più soli in vetta a quota 75 dopo il rotondo 4-1 rifilato al Torino nel derby

Roma – La Lazio va ko contro il Milan, la Juve vince il derby e scappa. La 30esima giornata rischia di diventare uno snodo fondamentale della Serie A. La Lazio va al tappeto in casa contro il Milan, che passa per 3-0 all’Olimpico.

I rossoneri sbloccano il risultato con un destro di Calhanoglu che al 23′, complice una leggera deviazione, beffa Strakosha: 0-1. La Lazio, senza gli squalificati Immobile e Caicedo, non reagisce e affonda. Al 34′ un fallo di mano di Radu viene punito con il rigore. Ibrahimovic dal dischetto non è perfetto ma Strakosha non è impeccabile e la palla si insacca: 0-2.

Nella ripresa al 59′ Rebic buca la disordinata difesa biancoceleste: 0-3, sipario sul match e la Juve ringrazia. La Lazio resta ferma a 68 punti e scivola a -7 dai campioni d’Italia, sempre più soli in vetta a quota 75 dopo il rotondo 4-1 rifilato al Torino nel derby. (fonte Adnkronos)

Foto Twitter @acmilan