Seguici su

Cerca nel sito

Mkhitaryan non basta, il Napoli stende la Roma 2-1

La vittoria permette al Napoli di salire a 48 punti e affiancare i capitolini, che incassano la terza sconfitta consecutiva

Napoli – Dopo il vantaggio di Callejon ecco il pareggio con Mkhitaryan. Ma ai giallorossi non basta perché nel finale arriva il gol di Insigne. Al San Paolo la Roma cade sotto i colpi del Napoli restando a quota 48 punti in classifica, agganciata proprio dai partenopei.

Nella sfida valida per la 30esima giornata della Serie A, gli azzurri passano in vantaggio al 55′ con Callejon. I giallorossi trovano il momentaneo pareggio al 60′ con l’assolo di Mkhitayan, che dopo 40 metri palla al piede trova il rasoterra vincente dal limite dell’area. L’equilibrio salta all’82’, quando Insigne inventa il gol del 2-1 con uno splendido destro a giro dal vertice sinistro dell’area di rigore.

La vittoria permette al Napoli di salire a 48 punti e affiancare i capitolini, che incassano la terza sconfitta consecutiva in un momento particolarmente negativo. Unica nota lieta per la Roma è il rientro di Zaniolo, tornato in campo per la prima volta dopo il lungo stop (ben 175 giorni) per l’infortunio al legamento crociato (fonte Adnkronos).

Foto Twitter @OfficialASRoma