Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, tenta la fuga alla vista dei Carabinieri: in manette pusher 35enne

Il pusher è stato trovato in possesso di un involucro contenente 75 grammi di marijuana e 6 di hashish

Civitavecchia – Nelle ultime ore, nel corso di alcuni servizi antidroga, i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 35enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare i Carabinieri della Stazione di Civitavecchia Principale, durante un posto di controllo sulla statale Aurelia, hanno intercettato un’autovettura con a bordo una persona, che alla vista dei militari si è data a repentina fuga, al fine di eludere il controllo, ma è stato prontamente inseguito e bloccato poco distante.

Sottoposto a perquisizione personale e veicolare, l’uomo è stato trovato in possesso di un involucro contenente 75 grammi di marijuana e 6 di hashish. I militari hanno esteso la perquisizione all’abitazione dell’uomo dove, dopo una meticolosa perquisizione, hanno rinvenuto un bilancino di precisione e la somma contante di 3120 euro, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio, il tutto sottoposto a sequestro. Al termine degli accertamenti l’uomo è stato arrestato e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Civitavecchia