Seguici su

Cerca nel sito

Meteo : Stanotte e domani raffica di temporali, grandine e vento forte di bora previsioni

Più informazioni su

Situazione: nel corso delle ultime ore il vortice posizionato sullo Ionio ha portato ancora dei temporali, localmente forti all’estremo Sud, soprattutto tra le province di Messina e quella di Reggio Calabria dove sono caduti fino a 80mm di pioggia. Sul resto della Penisola sono prevalse condizioni anticicloniche ma la situazione sta per cambiare nuovamente per l’arrivoun impulso instabile legato all’evoluzione di un vortice ciclonico sul Mare del Nord. La perturbazione associata al vortice scivolerà verso l’Europa centro orientale interessando più direttamente la Germania e dopo aver raggiunto l’arco alpino, lo scavalcherà favorendo l’ingresso di aria più fresca dalla porta della verso la Valpadana. L’interazione con le correnti caldo umide formerà un fronte temporalesco piuttosto intenso che scivolerà verso sud investendo dapprima le Venezie, poi l’Emilia Romagna e nella giornata di martedì anche parte del Centro, segnatamente al versante Adriatico. L’evoluzione sarà accompagnata da un drastico calo termico e un sensibile rinforzo dei venti di Bora che potranno localmente superare anche gli 80 km/h, specie durante i temporali, temporali che potranno essere accompagnati anche da grandinateVediamo la previsione per le prossime 48 ore

Meteo prossime oreNord, sole prevalente nella prima parte della giornata, dal pomeriggio primi piovaschi e temporali sulle Alpi centro orientali in intensificazione serale e successiva discesa verso i settori di pianura di Triveneto, Lombardia ed Emilia Romagna. Possibili grandinate durante i temporali su Friuli Venezia Giulia, Veneto orientale e localmente coste romagnole. Centro: giornata stabile e soleggiata con qualche temporaneo addensamento cumuliforme in Appennino ma senza fenomeni rilevanti. Nell’arco della notte qualche temporale in arrivo sulle Marche settentrionali. Sud: sole prevalente su Molise, Puglia e alta Campania, nubi sparse altrove con qualche temporale diurno sui rilievi della Calabria, occasionalmente fino al Cilento. Temperature stabili ma in drastico calo la notte al Nord.  Venti deboli o moderati intorno NO, in nottata sensibile rinforzo di Bora sull’alto Adriatico e la Valpadana orientale. Mari mossi i bacini occidentali, poco mossi o mossi gli altri. Tende a molto mosso o agitato l’alto Adriatico.

Meteo martedìNord, ultimi piovaschi o temporali al mattino sull’Emilia Romagna in assorbimento, nubi sparse altrove. Sole prevalente dal pomeriggio con qualche addensamento sulle Prealpi centro occidentali. Centro: qualche piovasco o temporale in veloce transito dalle Marche verso Umbria e Abruzzo , sole prevalente sulle regioni tirreniche e in Sardegna. Sud: variabilità e qualche isolato piovasco su Molise e Appennino campano lucano, specie al pomeriggio. Più soleggiato altrove. Temperature in calo al Nord, medio Adriatico e interne del Centro, stabili altrove. Venti tesi tra NO e NE. Mari mossi o localmente molto mossi.

Commento del previsore lazio

RITORNA L’ANTICICLONE CON MASSIME ESTIVE E INSTABILITA’ MOLTO ISOLATA E RELEGATA ALLE AREE INTERNE; CALDO POI PIU’ VIVIBILE CON IL PASSARE DEI GIORNI – Rimonta nuovamente l’anticiclone con ritorno di condizioni stabili e con temperature estive; condizioni atmosferiche principalmente assolate. Locale instabilità a ciclo diurno al momento probabile nelle aree interne del basso Lazio nel pomeriggio del 7 luglio, isolata e relegata all’appennino nel corso dell’8 luglio, altrove sole splendente. Con il passare dei giorni l’alta pressione tenderà ad assumere connotati principalmente azzorriani, con caldo meno umido e meno intenso.

Più informazioni su