Seguici su

Cerca nel sito

Maurizio Falco è il nuovo Prefetto di Latina

Il sindaco Coletta: "Faccio i migliori auguri di buon lavoro al nuovo Prefetto Falco"

Latina – Il Consiglio dei ministri, nella riunione di ieri, ha deliberato movimenti e nomine di prefetti, su proposta del ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese. Maria Rosa Trio va a Lecce. Maurizio Falco, da Piacenza, assume le funzioni di prefetto di  Latina.

Il saluto del sindaco Coletta

Saluto e ringrazio a nome di tutta la città il Prefetto Maria Rosa Trio per il fondamentale lavoro svolto a Latina e in provincia. In questi anni ho avuto modo di apprezzarne la sensibilità, la competenza e la capacità di ascolto nell’approccio sulle problematiche complesse. Colgo l’occasione per porgerle le mie congratulazioni per il nuovo incarico che le è stato affidato a Lecce. Allo stesso tempo faccio i migliori auguri di buon lavoro al nuovo Prefetto di Latina Maurizio Falco“; il commento del sindaco di Latina, Damiano Coletta.

Gervasi: “Grazie dottoressa Trio, benvenuto Falco”

“A nome dell’Amministrazione comunale e della cittadinanza tutta, ringrazio il Prefetto Maria Rosa Trio per l’importante lavoro svolto per la sicurezza dell’intero territorio provinciale, coniugando doti umane e professionali, e rivolgo a lei i più sentiti auguri per il nuovo percorso professionale che l’attende.

Colgo l’occasione per dare il benvenuto al Prefetto Maurizio Falco esprimendo le più vive congratulazioni per l’incarico che ha assunto. Assicuro sin da ora la più ampia disponibilità e collaborazione di tutta l’Amministrazione comunale”, il commento del sindaco di Sabaudia Giada Gervasi.

Il saluto del sindaco Tintari

Saluto con sincera stima Sua Eccellenza il Prefetto Trio con cui ho potuto instaurare un rapporto di collaborazione realmente proficuo per la nostra comunità. Ho trovato nella dottoressa Trio un rappresentante delle Istituzioni affidabile, disponibile e leale, in particolar modo in questo periodo di emergenza sanitaria in cui non ha mai lasciato soli noi sindaci.

La ringrazio e le auguro le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera. Porgo il benvenuto mio e della città di Terracina al nuovo Prefetto dottor Falco con il quale, ne sono certa, riusciremo a lavorare con grande profitto a tutela della comunità cittadina e provinciale. Formulo a Sua Eccellenza Falco un sentito augurio di buon lavoro”, il commento del sindaco di Terracina, Roberta Tintari. ​

Trano: “C’è ancora molto da fare nella lotta alle mafie”

Saluto il prefetto Maria Rosa Trio e la ringrazio per le forti doti di sensibilità e profondo impegno che ha mostrato in questi ultimi due anni nell’affrontare le situazioni critiche sul territorio della provincia di Latina. Con Lei ho trovato consonanza su temi difficili e di stretta attualità, dal precariato alle crisi aziendali. Mi sono confrontato con il prefetto Trio, nel rispetto dei ruoli, sui temi della legalità, con particolare riferimento al tema delle infiltrazioni mafiose e dell’usura, riscontrando sempre da parte sua molta attenzione, come del resto ha dimostrato con i membri della Commissione Antimafia.

La ringrazio inoltre per aver mostrato vicinanza alle popolazioni locali, conducendo in prima persona tavoli sulla crisi idrica e più recentemente occupandosi dell’emergenza da Sars-Covid-19. Recentemente l’ho sollecitata, trovando anche in questo un interlocutore all’altezza, sulle problematiche ambientali e sul rispetto delle normative Seveso, al rispetto delle quali sono impegnati da anni cittadini e comitati e di cui mi sono fatto portavoce.

E sempre in tema di sicurezza recentemente ha dato il suo contributo decisivo nell’approvazione dei piani di emergenza e soccorso per le gallerie ferroviarie della provincia di Latina. Ricorderò questo prefetto per la sobrietà e l’alto senso dello Stato con il quale ha onorato la Festa della Repubblica e gli altri incontri istituzionali, privilegiando sempre i valori costituzionali all’ostentazione del potere. Faccio allo stesso tempo i migliori auguri di buon lavoro al suo successore, il prefetto Maurizio Falco, pronto ad offrire anche a lui la più ampia collaborazione. In terra pontina c’è ancora molto da fare nel contrasto alle mafie e ci aspettano tempi duri.

La crisi economica anche su questo magnifico territorio pesa enormemente e le organizzazioni criminali stanno cercando con ogni mezzo, a partire dai prestiti a tassi usurari, di mettere le mani sui pezzi più pregiati della nostra economia, partendo da quella turistica dei centri del litorale. La malavita approfitta dei momenti di difficoltà e stringe i suoi tentacoli attorno alle imprese in crisi di liquidità. Non possiamo permettere il sacco pontino e sono certo che il prefetto Falco saprà contrastare tali fenomeni. Dalla sua parte ci sarà tutta la parte sana della provincia e ribadisco che sarò al suo fianco”. A dichiararlo l’onorevole Raffaele Trano.