Seguici su

Cerca nel sito

Pomezia, polemica sugli orari di apertura del cimitero: i chiarimenti del Sindaco

Cambiano gli orari del cimitero comunale con la nuova Ordinanza del Sindaco, in vigore da lunedì 6 luglio, ma la scelta dell'Amministrazione non ha messo tutti d'accordo

Pomezia – “Non c’è più rispetto né per i vivi né per i morti”. Questo il grido di rabbia di una cittadina di Pomezia, che lamenta il “continuo cambiamento degli orari di accesso” al cimitero comunale.

“Sono giorni che vado al cimitero per andare a trovare mio padre – racconta a ilfaroonline.it la donna -, ma puntualmente lo trovo chiuso, anche durante gli orari di ufficio. Questi non sono orari di un paese civile, non c’è rispetto per le persone. Tutti gli altri comuni hanno riaperto senza difficoltà, in questo comune invece gli orari vengono cambiati in continuazione, causando disagi anche a quei cittadini che come me hanno problemi a spostarsi e che per raggiungere il cimitero e andare a trovare un loro caro hanno bisogno di organizzarsi prima”.

“Fino a poco fa era chiuso di domenica, ora è chiuso di mercoledì. Tutti gli altri giorni è aperto solo fino alle 15.00: con questi orari chi lavora avrà grandi difficoltà” aggiunge la cittadina, facendo riferimento alla nuova Ordinanza firmata dal Sindaco Zuccalà, che disciplina i nuovi orari di accesso al pubblico in vigore da lunedì 6 luglio (CLICCA QUI per leggere l’Ordinanza).

I chiarimenti dell’Amministrazione

“Il cimitero comunale è stato chiuso al pubblico, causa coronavirus, il 25 marzo scorso – spiega il Comune a ilfaroonline.it -, garantendo comunque, dal lunedì al sabato dalle ore 08:00 alle ore 14:00, l’erogazione dei servizi di trasporto, ricevimento, inumazione, tumulazione delle salme, ammettendo la presenza per l’estremo saluto di un numero massimo di dieci persone”.

“Con la Fase 2, a partire dal 18 maggio, il cimitero comunale è stato riaperto al pubblico dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 15. Da ieri lunedì 6 luglio gli orari sono stati ampliati, con apertura dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 15.00 (mercoledì chiuso) e sabato e domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00″.

“L’accesso al cimitero comunale è stato interdetto durante il lockdown come tutti gli spazi pubblici – dichiara il Sindaco Adriano Zuccalà –. In maniera graduale è stato riaperto al pubblico e da ieri è consentito l’accesso anche il sabato e la domenica tutto il giorno. Vista l’importanza che il cimitero ricopre per la Città e per tutti noi, provvederemo appena possibile ad ampliare il personale addetto all’apertura e al controllo dell’area”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Pomezia