Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, prorogata al 31 dicembre la scadenza dei documenti di identità

Saranno rinnovate solo le carte di identità necessarie per l'espatrio o quelle smarrite o rubate solo nel caso in cui non si sia in possesso di altri documenti di identità

Fiumicino – Prorogata al 31 dicembre 2020 la scadenza dei documenti di identità. A deciderlo è stato il Decreto Rilancio (leggi qui) approvato dal Consiglio dei Ministri.

Pertanto, il Comune di Fiumicino fa sapere che chiunque avesse carte di identità o patenti in scadenza o già scadute non dovrà rinnovarle fino al 31 dicembre prossimo. Saranno rinnovate solo le carte di identità necessarie per l’espatrio o quelle smarrite o rubate solo nel caso in cui non si sia in possesso di altri documenti di identità (patente o passaporto). In caso di documento necessario per l’espatrio, sarà richiesto un titolo di viaggio che testimoni il viaggio.

I certificati di competenza del Comune continueranno ad essere rilasciati online o tramite l’apposito servizio a cui si accede tramite Spid (clicca qui per sapere come) o richiedendoli via email (clicca qui per gli indirizzi).
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino