Seguici su

Cerca nel sito

Meeting di Savona, sui 100 metri sfida Tortu vs Jacobs

Lo sprinter delle Fiamme Oro in Liguria il 16 luglio. Andrà in scena la super sfida con il primatista italiano: “Correre con Pippo sarà una bellissima emozione”

Savona – È ufficiale: nei 100 metri di Savona correrà anche Marcell Jacobs. Lo sprinter delle Fiamme Oro ha fissato i primi due appuntamenti della propria stagione, interamente dedicata allo sprint.

L’azzurro esordirà sabato 11 sulla pista di Rieti e poi sarà di nuovo in azione giovedì 16 a Savona, dove incontrerà il primatista italiano Filippo Tortu (Fiamme Gialle) in un nuovo confronto tra i due principali velocisti italiani in circolazione, due dei primi tre della storia, considerando il 9.99 firmato da Tortu due anni fa a Madrid e il 10.03 della scorsa stagione di Jacobs a Padova, a due centesimi dallo storico 10.01 di Pietro Mennea. “Correre con Pippo sarà una bellissima emozione, dopo mesi in cui l’adrenalina l’abbiamo dovuta riporre in soffitta – le parole dello sprinter allenato a Roma da Paolo Camossi, in una nota inviata in serata dallo staff dell’atleta – Tengo tantissimo a ricominciare a gareggiare, sperando che questo possa essere da stimolo per tanti altri atleti ed appassionati: l’Italia ha bisogno di ripartire dopo la tragedia del covid-19 e, se posso fare qualcosa per il mio sport, sono felicissimo di mettermi a disposizione. Sono certo che Pippo la pensi esattamente come me”.

AMICI E RIVALI – Compagni nella staffetta 4×100 primatista italiana e a un soffio dalla finale ai Mondiali di Doha (38.11 in batteria), a Savona Tortu e Jacobs si sono già sfidati in due occasioni: nel 2016 l’ha spuntata Marcell (10.23 a 10.24), nel 2018 ha prevalso Filippo (10.03 a 10.08, dopo il 10.04 ventoso di Jacobs in batteria). Per il 25enne poliziotto di Desenzano del Garda sarà la prima volta nei 100 metri a Rieti, dove in passato ha saltato in lungo e corso sui 200 e dove sabato ha debuttato Tortu in 10.28.

(fonte@fidal.it)