Seguici su

Cerca nel sito

Spadafora: “Inviato il Testo Unico dello Sport al Governo. Riforme necessarie”

Un progetto cominciato sin dal lockdown e mostrato alle forze politiche. Il Ministro dello Sport procede

Roma – “Oggi ho inviato la bozza del Testo Unico dello Sport al Governo e alle forze politiche” ha annunciato il ministro Vincenzo Spadafora con un messaggio su Facebook.

Abbiamo lavorato senza sosta, anche durante il lockdown, perché rappresenta un’occasione unica per aggiornare le norme che regolano il mondo dello sport e superare problemi troppo a lungo rimasti in sospeso – ha spiegato il Ministro dello Sportè un lavoro importante che recepisce tante osservazioni sorte durante gli incontri che ho avuto con tutti gli organismi del settore: Coni, Sport e Salute, Federazioni, discipline associate, enti di promozione sportiva, associazioni, società sportive e dei tanti atleti e cittadini che mi hanno scritto“.

Un testo “elaborato anche grazie al confronto avuto con le forze politiche di maggioranza ed opposizione e che recepisce suggerimenti di entrambe. Perché il bene dello sport deve vederci tutti uniti“.

Attraverso questo provvedimento infatti daremo più tutele ai lavoratori sportivi, una divisione di ruoli e competenze più chiara e funzionale, più forza al mondo dello sport di base ed un importante sostegno a quello di alto livelloha affermato Spadaforasarà un passaggio fondamentale per garantire che lo sport, a tutti i livelli, possa crescere e rappresentare un vero e proprio motore per la ripartenza economica e sociale. (fonte Ansa)