Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Latina, fugge dai domiciliari: bloccato dalla Polizia nel parco

Al giovane sono stati revocati gli arresti domicinliari ed è tornato in carcere

Latina – Evade dai domiciliari, ma la Polizia lo blocca nel parco nei pressi della sua abitazione  e lo riporta in carcere. Questo quello che è accaduto ad un noto pregiudicato di Latina.

Il giovane 26enne,  nei giorni scorsi era evaso dalla propria abitazione nel capoluogo pontino dove era sottoposto alla restrizione degli arresti domiciliari. Subito sono scattate le ricerche dei poliziotti della Questura di Latina che sono riusciti a rintracciarlo e catturarlo in breve tempo.

Oggi, 10 luglio, gli agenti della Questura di Latina hanno dato esecuzione all’ordinanza di ripristino della  misura cautelare in carcere a carico del 26enne, per il quale si sono aperte le porte della Casa Circondariale di Viterbo.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove di formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Latina