Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, 30° Anniversario della morte di Manzù: al via le visite a tema nel museo

Dal 4 luglio 2020 e fino al 17 gennaio 2021 tutti i cittadini possono rivolgersi al Comitato Popolare Pace per Manzù per organizzare, il sabato e la domenica, visite a tema nel museo

Ardea – In occasione dei 30° Anniversario della morte di Giacomo Manzù, il Comitato Popolare “Pace per Manzù” presenta il programma delle iniziative culturali, educative e sociali per la commemorazione civica dell’Artista, primo cittadino onorario dell’antica città dei Rutuli.

“La nostra commemorazione – si legge in una nota stampa del Comitato – sarà una testimonianza di coscienza civica della comunità secondo una antica tradizione locale. I rutuli di Ardea, come scrive Virgilio nell’Eneide a proposito di Turnus, praticavano l’arte della memoria e con la commemorazione manifestavano il rimpianto per la scomparsa di un cittadino “benemerito” che aveva lasciato un buon ricordo, riconoscevano come propri gli ideali che avevano animato la sua vita e si impegnavano a promuovere questi ideali come valori sociali”.

Il Programma

“Il nostro programma – spiega il Comitato – di iniziative culturali, educative e sociali prevede la conoscenza e la promozione dei grandi valori civili che hanno animato la vita e l’arte di Giacomo Manzù come il senso della storia ed il rispetto per la natura, il valore della creatività e della cultura nell’esperienza umana, l’impegno civico per la pace, la giustizia e la dignità degli esseri umani”.

Dal 4 luglio 2020 e fino al 17 gennaio 2021 i cittadini che vogliono conoscere la vita e l’arte di Giacomo Manzù possono rivolgersi al Comitato Popolare Pace per Manzù per organizzare, il sabato e la domenica, visite a tema nel museo che l’artista, nel 1979, donò allo Stato italiano con oltre 400 opere d’arte”.

“L’invito è rivolto a tutti: cittadini singoli ed associati, insegnanti delle scuole, famiglie. I temi delle visite saranno: Ardea e Manzù: il mito e la storia; Manzù e l’arte della memoria; Manzù, l’educazione ed il mondo dell’infanzia; Manzù, la pace e la guerra; Manzù, il paesaggio e la natura; Manzù, la Chiesa ed i Papi; Manzù pittore e scultore; Manzù e l’inno alla donna; Manzù, Virgilio e lo spirito del luogo (Genius Loci)”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea