Seguici su

Cerca nel sito

Pomezia, Annalisa Minetti dona al Comune due bus per anziani e disabili foto

In piazza Indipendenza la cerimonia di consegna al Comune di Pomezia dei nuovi mezzi di trasporto per disabili e anziani

Pomezia – Prosegue il progetto “Amico Bus” del Comune di Pomezia, un servizio di trasporto pubblico a domicilio per anziani e disabili attivato nel 2016 e che si rinnova con due nuovi mezzi donati all’Ente dall’Associazione “Progetti del Cuore”.

Amico Bus Pomezia

Il progetto prevede la circolazione di due veicoli da 5 posti, attrezzati per il trasporto disabili, in comodato d’uso gratuito al Comune, finanziati grazie a spazi pubblicitari di imprese e attività commerciali del territorio, che consentono ai cittadini, dai bambini agli adulti, di effettuare spostamenti in completa autonomia per raggiungere strutture sanitarie, socio-assistenziali e riabilitative.

“Il nostro obiettivo è fare in modo che nessuno resti indietro” ha commentato il Sindaco Adriano Zuccalà durante la consegna ufficiale dei due veicoli, avvenuta questa mattina in piazza Indipendenza. “Amico Bus è un progetto che stiamo portando avanti con grande orgoglio ormai da diverso tempo – dichiara a ilfaroonline.it il primo cittadino – e oggi c’è stato il rinnovo delle aziende che hanno contribuito negli anni passati e l’inserimento di quelle nuove che, avendo apprezzato questa iniziativa, si sono aggiunte a chi ha già contribuito”.

“L’obiettivo – prosegue Zuccalà – è quello di andare incontro ai più fragili, a chi in città si deve muovere in maniera diversa. Siamo tutti coscienti del fatto che abbiamo molto da recuperare sotto l’aspetto della mobilità sostenibile e la città deve essere a misura di qualsiasi cittadino. Questo servizio ci permetterà di traghettarci verso quella che sarà l’infrastruttura ideale di Pomezia”.

“Con questo servizio – conclude il Sindaco – riusciamo a far avere alle persone più fragili diversi servizi, come il nostro Centro Diurno per coloro che sono affetti da disabilità e che lo frequentano quotidianamente e potremo portare le persone a fare delle visite mediche, anche al di fuori dei confini comunali. Quest’anno avremo addirittura nuovi contributi per estendere ulteriormente il servizio che abbiamo dato fino ad oggi”.

“Oltre ad ‘Amico Bus’ ci sono altri progetti che coinvolgono tutte le fasce d’età della cittadinanza – spiega l’Assessore ai Servizi Sociali e Servizi Educativi Miriam Delvecchio a ilfaroonline.it –. ‘Amico Bus’ si rivolge prettamente alle persone anziane o disabili che non hanno una rete familiare integrata e che si trovano in condizioni di difficoltà nell’accompagnamento per visite mediche, esami o centri diurni qualificati”.

“Il Comune mette a disposizione anche il servizio di trasporto scolastico per disabili e bambini, e il servizio di trasporto disabili verso il Centro Diurno Raggio di Sole, che vede coinvolti ogni giorno circa 19 utenti, che vengono prelevati dalle proprie abitazioni e trasportati verso il centro e viceversa”.

“Con questi nuovi veicoli – ha aggiunto l’Assessore Luca Tovalieri – il Comune di Pomezia, in collaborazione con la Sociosanitaria Pomezia, potrà proseguire il servizio che già da anni è attivo nel nostro territorio”.

Presente alla cerimonia anche la cantante Annalisa Minetti, presidente dell‘Associazione “Progetti del Cuore”, attiva in Italia da oltre 15 anni.

“Cerchiamo di sensibilizzare il territorio – commenta a noi de ilfaroonline.it Annalisa Minetti -, di far sì che ci sia maggiore senso civico, che vengano rispettate le ‘popolazioni speciali’ e che vengano date loro le opportunità che tutti gli altri riescono a conquistare in maniera autonoma. Ridare l’autonomia, è l’obiettivo che vogliamo raggiungere attraverso questo mezzo attrezzato”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Pomezia